• slide01eng.png
  • slide02eng.png
Italian - ItalySlovenian (SI) English (United Kingdom)
with the support of: with the contribution of the methodist and waldensian churches
with the support of:


ASSEGNATO IL PREMIO GIORGETTI 2015


I PREMIATI E LE motivazioni ufficiali delle Giurie.

TUTTI GLI autori dell'edizione 2015

ARTE PER IL PREMIO 2015

.
 

Roberto Settembre a Trieste

locandina

.
 

Intervista a Oscar Martinez

.
 

Intervista a Oscar Martinez

.
 

Il Premio Internazionale Marisa Giorgetti

Il Premio internazionale Marisa Giorgetti intende dare visibilità e valore alle opere e alle azioni delle molte persone, in Italia, in Europa o in altre parti del mondo, che sono rimaste poco note, o persino sconosciute, per condizionamenti geografici, politici o sociali, o per scelta di riservatezza, pur avendo prodotto opere letterarie di pregio (nelle forme più varie, dal romanzo, al raccolto, al reportage) nello specifico tema delle migrazioni e della cultura del dialogo oppure abbiano operato in campo sociale o culturale per la promozione dei diritti umani fondamentali con particolare attenzione ai cambiamenti profondi che le migrazioni determinano sia nella società di destinazione che in quella di origine.

Il Premio è suddiviso in due sezioni distinte ma strettamente interconnesse:

Sezione 1 - Letteraria

Premio annuale assegnato ad un autore o autori vari per la scrittura di un romanzo, racconto, poesia, reportage, inchiesta o altra forma letteraria edita in Italia che, con pregio letterario e profondità di analisi, abbia affrontato tematiche legate alle migrazioni e alla convivenza/incontro tra lingue, culture e tradizioni differenti, ovvero che abbia promosso una cultura del dialogo e dell’accoglienza delle diversità.

Sezione 2 - Diritti Umani

Premio annuale assegnato ad una persona singola o a un gruppo di persone, ovvero ad un'associazione o un ente che si sia distinta nella realizzazione di iniziative o programmi che, sul piano sociale, culturale o politico abbiano concretamente operato per la difesa dei diritti umani fondamentali di singoli, gruppi e comunità, con particolare attenzione ai diritti delle persone più deboli e delle vittime di violenza, migrazioni forzate, persecuzioni e grave sfruttamento ovvero abbiano contribuito a consolidare processi di pace e di convivenza, ovvero a modificare atteggiamenti culturali o politiche pubbliche discriminatorie e lesive della dignità umana.

LA COMPOSIZIONE DELLA GIURIA

Leggi tutto

  

Prize collaborations
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Questo sito utilizza cookie, proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più.